09/01/2013
Rifiuti e autolavaggi. Si ritorna al vecchio MUD
D.P.C.M 20 dicembre 2012
leggi...
19/09/2012
Il Consiglio Direttivo di Federlavaggi ha deliberato alcune modifiche statutarie
MODIFICHE STATUTARIE
leggi...
15/06/2012
SOSPENSIONE DEL SISTRI
A seguito di necessità tecniche ed informative in merito al funzionamento effettivo del Sistri, lo stesso è sospeso per verifiche da effettuare al piu' tardi entro il 30 giugno 2013.
leggi...
28/03/2012
Modalità di presentazione MUD: anche con i vecchi moduli
Il Mud da presentare entro il 30 aprile relativamente al 2011 puo' essere compilato online accedendo al portale Sistri oppure utilizzando la vecchia modulistica online ovvero cartacea
leggi...
Certificazione: Sistema di verifica qualità ambientale
Federlavaggi ha provveduto a stendere delle linee guida per l’applicazione ed il mantenimento di un sistema di controllo e prevenzione dell’inquinamento delle acque di scarico provenienti dalle operazioni di lavaggio per autotrazione, linee guida che sono alla base di una “certificazione di corretta depurazione”, il cui sviluppo è stato recentemente patrocinato dalla Compagnia Petrolifera Total.

La nostra Federazione crede molto in questo potente strumento, per le molteplici ricadute che è in grado di assicurare:
  • essendo strumento normativo volontario per agevolare il rapporto tra istituzioni, ambiente, Imprese e mercato, come leva di informazione nei confronti degli Enti Locali e degli Organi preposti alla tutela ambientale;
  • attraverso il sistema dell’autocontrollo, perché pone in modo proattivo l’Azienda nei confronti della Pubblica Amministrazione;attraverso il sistema dell’autocontrollo, perché pone in modo proattivo l’Azienda nei confronti della Pubblica Amministrazione;
  • dal punto di vista economico – finanziario, perché impatta sulla redditività a medio lungo termine della Compagnia Petrolifera, eliminando potenziali passività aziendali, come ad esempio sanzioni amministrative, penali e fermo impianti;
  • sul fronte della comunicazione ambientale diretta nei confronti del Consumatore finale, perché si pone come leva per una crescita generale di consapevolezza;
  • sul versante industriale, perché permette una maggiore interazione tra i produttori di car wash, di depuratori e di chemicals, a tutto vantaggio della filiera e del professionista dell’autolavaggio.
Documenti
Presentazione certificazione
info@federlavaggi.org
© 2011 Federlavaggi